Apple prepara i computer da “indossare”

 iwatch-concept

Il nome iWatch sarebbe stato registrato in Giappone, Messico, Russia, Taiwan e Turchia

Lo ‘smartwatch’ di Apple sta arrivando: il nome iWatch sarebbe stato registrato in Giappone, Messico, Russia, Taiwan e Turchia, il condizionale è d’obbligo perché da Cupertino non sono ancora giunte conferme in merito. L’imperativo dei colossi concorrenti è quello di non lasciare campo libero alla casa della Mela condannandosi al ruolo di inseguitori, come accaduto dopo il dirompente lancio del primo iPhone, e Microsoft, Google e Samsung sono già al lavoro sulla loro soluzione.

Sony si è portata avanti e ha buttato nella mischia un orologio intelligente. Sono già della partita anche Pebble, lanciato sulle ali del successo ottenuto sul portale di crowdfunding Kickstarter, e, non senza qualche difficoltà, l’italiano I’m Watch. continua a leggere su Corriere.it

Annunci

Un pensiero su “Apple prepara i computer da “indossare”

  1. Pingback: Apple e .. salute | gomoda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...