ATTIMI “DI LATTE”

1

Architetto polacco che sta avendo fortuna anche come fotografo, Jaroslav Wieczorkiewicz è fondatore dell’Aurum Light Studio a Londra, ha ben pensato di fare un serie di click ai “fluidi”, in modo particolare al latte: ne è venuto fuori un simpatico e innovativo risultato.

Servendosi di giochi di illuminazione strategica e del suo click facile ha ideato un progetto intitolato “milk photography” .

set

Poi, con la fase di post produzione, avviene la reale magia: la ricomposizione a fotogrammi dell’immagine allo scopo di modellare il liquido a forma di vestito. Oltre a duro lavoro e pazienza, sono necessari circa 200 scatti, per l’esattezza, ripresi con un’esposizione veloce e le giuste luci, per ottenere una di queste immagini.

set1

Tutto il lavoro serve, quindi, a creare l’effetto di un abito fatto di tessuto in raso lucido e cadente, che la modella indossa e la posa da Pin-up le crea risalto ancor più.

Wieczorkiewicz organizza anche dei workshop a riguardo, della durata di un week-end.

Partendo da immagini storiche di Pin-up Anni ’50 dell’illustratore americano Gil Elvgren, ne è venuto fuori un’originale calendario per il 2014!

In edizione limitata, ma è già possibile prenotarlo direttamente sul sito di Aurum Light.   Amt

ispirazione
2
3
Annunci

Un pensiero su “ATTIMI “DI LATTE”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...